Comitato Regionale Toscano
CONI
Home
Il Comitato
Attività
Articoli
Links
Contatti
Judo
Lotta
Karate
Arti Marziali
Clicca per visitare la sezione Judo
Clicca per visitare la sezione Lotta
Clicca per visitare la sezione Karate
Clicca per visitare la sezione Arti Marziali
Comunicazioni e News:
Clicca sul titolo di un comunicato per vederne il contenuto:

12/03/2021
ASSEMBLEA REGIONALE ORDINARIA ELETTIVA


21/06/2018
On line i Video del Festival Giapponese Scandicci 2016


21/06/2018
On line i Video del Corso di Aggiornamento Seminario a Principina 2017


21/06/2018
On line i Video del Festival Giapponese Firenze 2017


01/07/2017
Seminario Ju Jitsu e difesa personale M.G.A.


23/09/2016
In ricordo di Gianluca Bosio


10/04/2015
Un meritato premio al M° Pier Mario Brami e al DAI Karate Club, da parte del Comune di Bibbiena


09/05/2014
Un mostro fra di noi. Ma il nostro mondo è sano e pieno di passione per la vita!


22/11/2013
Festa grande per i 50 anni del Judo Club Fornaci


20/09/0015
CORSO MGA 2015


 

12/03/2021

ASSEMBLEA REGIONALE ORDINARIA ELETTIVA

 

COMITATO REGIONALE TOSCANA

IL PRESIDENTE

 

                                                                 Firenze, 9 marzo 2021

- ALLE SOCIETA’ SPORTIVE

- AI DIRIGENTI FEDERALI PERIFERICI

LORO INDIRIZZI

ASSEMBLEA REGIONALE ORDINARIA ELETTIVA

         Il Consiglio Regionale Toscana, riunitosi il 2 marzo 2021, ha indetto l’Assemblea Regionale Elettiva che avrà luogo il 24 aprile 2021 a Sesto Fiorentino (FI), in Via Tevere n. 23 presso NOVOTEL.

 

ORDINE DEL GIORNO

 

  1. Apertura dei lavori;
  2. Elezione del Presidente, del Vicepresidente e del Segretario dell’Assemblea;
  3. Bilanci programmatici di indirizzo del Quadriennio Olimpico 2017/2020;
  4. Elezione del Presidente del Comitato Regionale per il Quadriennio Olimpico 2021/2024;
  5. Elezione dei Vicepresidenti del Comitato Regionale per il Quadriennio Olimpico 2021/2024;

6.   Varie ed eventuali.

 

  1. I LAVORI SI SVOLGERANNO CON IL SEGUENTE PROGRAMMA:

 

Operazioni di Verifica dei Poteri

 

Le operazioni di Verifica dei Poteri avranno luogo come appresso specificato:

 

Sabato 24 aprile 2021                      dalle ore 14.00  alle ore 15.00      

Sala Polivalente NOVOTEL Via Tevere n. 23

Sesto Fiorentino (FI)

 

Svolgimento dell’Assemblea

 

I lavori avranno inizio in prima convocazione alle ore 15.00 e, occorrendo, in seconda convocazione alle ore 16.00.

 

  1. DIRITTO DI PARTECIPAZIONE

Ai sensi delle vigenti norme statutarie hanno diritto di prendere parte ai lavori dell’Assemblea i Presidenti delle Società Sportive aventi diritto di voto con sede nel territorio della Regione, oltre al Presidente, ai Vicepresidenti del Comitato Regionale ed ai Dirigenti Federali Periferici.

La morosità derivante dal mancato pagamento delle quote associative preclude il diritto di partecipazione all’Assemblea.

E’, altresì, preclusa la partecipazione all’Assemblea a chiunque sia stata irrogata una sanzione di squalifica o inibizione in corso di esecuzione.

Ciascun Delegato deve esibire un documento di riconoscimento valido.

 

Deleghe

 

I Presidenti delle Società Sportive possono delegare a rappresentarli un Vicepresidente o un Consigliere Sociale purché regolarmente tesserati per la stessa Società, esclusi Atleti e Tecnici. I Presidenti o i loro Delegati, possono, inoltre, ricevere altre deleghe in funzione al numero di Società Sportive della Regione aventi diritto a voto, nella misura appresso indicata, purché i Delegati appartengano allo stesso Settore:

 

  • Oltre le   50        Società Sportive votanti  1 delega;
  • Oltre le 100         Società Sportive votanti 2 deleghe;
  • Oltre le 300         Società Sportive votanti 3 deleghe;
  • Oltre le 500         Società Sportive votanti 4 deleghe;
  • Oltre le 600         Società Sportive votanti 5 deleghe.

 

Si precisa che le Società toscane aventi diritto di voto sono 96.

I Presidenti dei Comitati Regionali, i membri dei Consigli Regionali ed i Candidati alle cariche elettive non possono rappresentare Società Sportive né direttamente né per delega.

Le Deleghe devono essere accompagnate dalla fotocopia di un Documento di Riconoscimento valido del Delegante.

 

III.DIRITTO DI VOTO

Acquisiscono il diritto al voto di base le Società Sportive che risultano iscritte al Registro delle Società e Associazione Sportive Dilettantistiche del CONI e che abbiano maturato un’anzianità di affiliazione di 12 mesi precedenti la data di celebrazione dell’Assemblea, a condizione che, in ciascuna delle stagioni sportive concluse, comprese nel suddetto periodo di anzianità di affiliazione, abbiano svolto, con carattere continuativo, effettiva attività sportiva stabilita dai programmi federali ed a condizione che nei 12 mesi antecedenti la data di convocazione dell’Assemblea abbiano partecipato, all’attività sportiva ufficiale della Federazione.

Alle Società Sportive che hanno diritto al voto di base sono aggiunti i seguenti voti plurimi, per ciascun Settore, in base alla Classifica Generale delle Società Sportive del Quadriennio Olimpico:

alle Società Sportive classificate         dal         1° al         30° posto            9 voti;

                                              dal       31° al         60°    “               7 voti;

                                              dal       61° al         90°    “               5 voti;

                                              dal       91° al       120°    “                3 voti;

                                              dal     121° al       150°    “                1 voto.

 

Qualora al 30°, 60°, 90°, 120° posto si dovessero classificare a pari punti due o più Società Sportive, il numero dei voti spettanti alle posizioni di parità verrà sommato e suddiviso in parti uguali. Eventuali decimali saranno arrotondati per eccesso (oltre 0,5) o per difetto (fino a 0,5).

Le Classifiche Generali Regionali 2017/2019 sono pubblicate sul sito internet www.fijlkam.it.

 

Le Società Sportive aventi diritto di voto riceveranno la Cartolina di convocazione.

 

  1. NORME PER LE CANDIDATURE

 

      Condizioni di eleggibilità

 

Sono eleggibili alle cariche federali, nel rispetto delle pari opportunità, tutti i cittadini italiani maggiorenni tesserati alla FIJLKAM, e in regola con il tesseramento alla data di presentazione della candidatura che:

a) non abbiano riportato condanne penali passate in giudicato per reati non colposi a pene detentive superiori ad un anno ovvero a pene che comportino l’interdizione dai pubblici uffici superiori ad un anno;

b) non abbiano riportato nell’ultimo decennio, salvo riabilitazione, squalifiche o inibizioni sportive definitive, complessivamente superiori ad un anno, da parte delle Federazioni Sportive Nazionali, delle Discipline Sportive Associate, degli Enti di Promozione Sportiva, del CONI o di Organismi Sportivi Internazionali riconosciuti;

c) non abbiano subito sanzioni a seguito dell’accertamento di una violazione delle Norme Sportive Antidoping del CONI o delle disposizioni del Codice Mondiale Antidoping WADA.

d) siano o siano stati tesserati, nell’ultimo decennio, alla Federazione per almeno ventiquattro mesi.

Non possono candidarsi alle cariche federali coloro che abbiano come fonte primaria o prevalente di reddito, un’attività commerciale e/o imprenditoriale, svolta in nome proprio e/o in nome altrui, direttamente collegata alla gestione della Federazione.  

Non possono, inoltre, candidarsi quanti abbiano in essere controversie giudiziarie con il CONI, le Federazioni Sportive Nazionali, le Discipline Sportive Associate o con gli Organismi riconosciuti dal CONI stesso.

 

Presentazione delle candidature

 

Le candidature, debitamente sottoscritte e contenenti la dichiarazione dell’interessato di possedere tutti i requisiti previsti nello Statuto Federale, devono pervenire, COMPLETE DELLE RELATIVE PROPOSTE, alla Segreteria Federale a mezzo PEC segreteria.federale@cert.fijlkam.it o con plico raccomandato (Via dei Sandolini, 79 – 00122 Lido di Ostia/RM) entro le ore 12:00 del 30° giorno precedente l’Assemblea Regionale.

Il Comitato Regionale provvede a pubblicare sul proprio Sito Internet le candidature la cui regolarità è stata verificata dalla Segreteria Federale.

Avverso le decisioni della Segreteria Federale è ammesso ricorso, entro sette giorni, al Tribunale Federale.

Ogni candidatura deve essere proposta, per ciascuna carica, dal seguente numero di Società Sportive aventi diritto di voto nella specifica votazione:

 

  1. per la carica di Presidente di Comitato Regionale da almeno il 10% delle Società Sportive per OGNI Settore, con arrotondamento per eccesso;
  2. per la carica di Vicepresidente Regionale da almeno il 10% delle Società Sportive del Settore INTERESSATO, con arrotondamento per eccesso.

 

Le proposte devono essere sottoscritte dai Presidenti delle Società Sportive aventi diritto di voto, utilizzando il Modello allegato, e corredate da fotocopia del Documento di Riconoscimento del Presidente stesso. Per ogni carica regionale ogni Società Sportiva avente diritto di voto può proporre un solo Candidato.

Ciascun Candidato può concorrere soltanto ad una carica.

 

V.Modalità di votazione

Le Elezioni si svolgono con votazioni separate e successive ed a scrutinio segreto; per i Vicepresidenti con votazione per ciascun Settore.

Il Comitato Regionale prima delle elezioni predispone, per ogni carica, schede contenenti i nominativi dei Candidati in ordine alfabetico.

Gli elettori devono apporre un segno nel riquadro accanto al nominativo che intendono votare.

Possono essere votati soltanto i Candidati i cui nominativi siano stati presentati nel modo indicato precedentemente.

F.to Il Presidente del Comitato Regionale

Avv. Francesco Usai

 



Area Admin
Arti Marziali

JU - JITSU e mga

aiikido
Area riservata,
ogni tentativo di accesso non consentito viene registrato e controllato.
nome utente:

password:

Cambia lingua:







Powered By
Web Design &Graphic Design by
Sito internet realizzato da Wolfdesign di Francesco Rondoni


and:
Fotografo Firenze